ALFO plus 17 GHz unlicensed è il ponte radio di nuova generazione di SIAE Microelettronica.
Si tratta di un prodotto full IP, full outdoor, ideale per una facile e veloce evoluzione di una rete radio WISP da ampliare con backhaul ad alta capacità senza spese di canone ministeriale ma anche per applicazioni di interconnessione sedi, ultimo miglio in sostituzione di collegamenti in fibra e trasporto dati aggregati in ambito di sicurezza.

SIAE Microelettronica produce componenti a radiofrequenza con guadagno Best-in-Class e adotta le più recenti tecnologie per ottenere il più alto MTBF ed i più bassi consumi disponibili sul mercato.

Questo prodotto, derivato dalla tecnologia licenziata, ne condivide le caratteristiche carrier class, ma implementa features che garantiscono il rispetto delle normative definite per legge per lo spettro libero dei 17GHz.

Le caratteristiche notevoli di questo apparato sono la modulazione adattativa hitless da 4QAM a 1024QAM con modulazioni strong intermedie 4QAMs e 16QAMs che permettono, anche in casi critici, di tasportare bande maggiori di quelle permesse dalla modulazione direttamente successiva o di mantere attivi link in condizioni estreme.

Il range di potenza emettibile da queste radio è così esteso da permettere di rispettare la normativa vigente sugli apparati di uso libero a 17GHz anche con antenne da 180cm.

Con questo prodotto è possibile scalare la disponibilità di banda secondo le esigenze grazie a chiavi di sblocco software che attivano modulazioni successive acquistabili all’occorrenza. Grazie alla funzionalità di packet header compression sviluppata da SIAE è possibile inoltre superare la capacità massima attesa dal link grazie ad un’ottimizzazione dei datastream pre canale radio a seconda del tipo di traffico ethernet (ad esempio ottimizzando flussi VoIP).

Qualche esempio di throughput sul canale radio:

  • Con modulazione 4QAM, pure radio throughput senza ottimizzazione, canale da 56MHz: 89Mbps per direzione (full duplex)
  • Con modulazione da 256QAM in su, in un tipico scenario VoIP* con canale da 56MHz: 1Gbps per direzione (full duplex)

* Dati calcolati con traffico generato in un eNodeB usando C-TAG, S-TAG, IPv4, GTP layers e incapsulando piccoli pacchetti VoIP in IPv6 (con UDP e RTP)